Noia è Creatività
4 Giugno 2020
LA VOCE DELLE EMOZIONI: I colori delle emozioni
27 Giugno 2020

La cameretta uno spazio per l’apprendimento

...anche la cameretta, con qualche accorgimento, può essere un ambiente che risponda bisogni specifici di apprendimento del bambino

Vittoria, la mia bimba, aveva la sua cameretta ancor prima di nascere, altri iniziano ad abitarla dopo il primo anno di vita, molti fratelli condividono la stessa camera, mentre altri hanno stanze separate.
Ma è evidente che tutti i bambini, soprattutto in un periodo come questo, passano tanto tempo in questo ambiente della casa .
Possiamo adottare alcuni semplici accorgimenti, che utilizziamo nella nostra scuola ed ispirati al metodo Montessori, che aiuteranno l'ambiente accogliente e ordinato ed adatto ai loro specifici bisogni.
L'area gioco
diminuire la mole di materiale togliendo dall’ambiente ciò che è rotto, rovinato
• disporre in un posto definito e a portata di mano ciò che interessa al bambino in quel preciso momento del suo sviluppo, mettere via il resto;
far ruotare il materiale (ad esempio eliminare un gioco per poi reintrodurlo a distanza di qualche mese o settimana);
allestire ciascuna attività all’interno di un contenitore, così che il bambino abbia a disposizione uno spazio delimitato con tutto l’occorrente per svolgere l’attività.
-All’ interno dei contenitori noi abbiamo tanti sacchetti che dividono i diversi giochi
La libreria
I libri hanno per i bambini un’importanza vitale dall’inizio della vita. Ecco alcune indicazioni:
i libri vanno esposti a vista e orientati frontalmente almeno fino ai 3 anni (successivamente i bambini sapranno cercare un libro dal dorso senza difficoltà e in autonomia);
• nei primi due-tre anni è meglio limitarsi a una decina circa di libri (se se ne posseggono di più, li si può far ruotare);
• se non si possiede una libreria esclusiva per i bambini, si può “regalare” loro la prima fila, a partire da terra, della propria libreria.
Il letto, l'armadio, il bagno e tanto altro
Questi ambienti domestici, con qualche piccolo accorgimento andrebbero modificati per favorire l'autonomia nel vestirsi, nelle procedure di igiene, nel riposo…


Informativa sulla privacy
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy